Non è più una novità: molte persone al giorno d’oggi sono colpite da stress o ansia a causa dei ritmi frenetici a cui ci ha abituati la società moderna. Questo spesso degenera in insonnia oltre allo stress, il che può rendere la vita quotidiana molto più difficile. Fortunatamente, ci sono soluzioni allo stress che non comportano l’uso di farmaci. La cannabis light è una soluzione dai lievi effetti anestetici, il che significa che può aiutare a fornire sollievo dal dolore, aiutare a dormire meglio e persino ridurre lo stress. Inutile dire che sta rapidamente diventando una delle forme di trattamento più popolari: grazie alla sua efficacia e al divertentissimo mondo in cui ci trasporta. Molte persone scelgono di usare rimedi naturali come la Cannabis light, invece dei farmaci da prescrizione, che sono spesso troppo cari e hanno molti effetti collaterali.

Cannabis Light: Quali sono gli effetti e le sue proprietà?

Cannabis light è un termine comunemente usato per descrivere la varietà di marijuana con meno dello 0,5% di tetraidrocannabinolo o THC. L’uso della marijuana è sempre stato un argomento tabù per molti, ma recenti ricerche ci dicono che potrà essere utile utilizzarla per scopi medicinali. Questa varietà di marijuana viene utilizzata principalmente per scopi ricreativi e di anti-stress, grazie al piacevole effetto di relax che dona a chi la consuma. La Cannabis Light è una differente rispetto alla Cannabis tradizionale in quanto non contiene tetraidrocannabinolo (THC) ed è priva di effetti psicoattivi che possono causare problemi di concentrazione e memoria. Infatti gli effetti collaterali sono minimi, i disturbi del sonno e i livelli di ansia sono ridotti. Molte persone riferiscono di avere un sonno più tranquillo e riposante. È importante notare che la cannabis light può avere un effetto diverso su ogni individuo a seconda del suo stato mentale, dei farmaci che utilizza e delle precedenti esperienze. E’ sempre un ottimo consiglio suggerire di procedere con cautela se non si ha famigliarità con il prodotto.

Canapa Legale contro Stress e insonnia: lo studio

Un team di ricercatori ha voluto dimostrare la capacità della cannabis di alleviare i cosiddetti “disturbi” legati ai sintomi di ansia, stress, panico e depressione. Questi stati d’animo, purtroppo, sono sempre più comuni e diffusi nella nostra società.

Gli scienziati hanno cercato di dimostrare come diverse concentrazioni di CBD e THC influenzino questi stati d’animo, restituendo all’organismo una sensazione di benessere.

Lo studio è stato realizzato su un campione di circa 1.400 persone. Il campione selezionato ha fatto uso di cannabis per poi rispondere a una serie di domande che permetteva di quantificare, su una scala da 1 a 10, i loro stati d’animo.

Si parla in questo caso di “esame naturalistico”: questa metodologia ha permesso ai ricercatori di osservare le risposte dei partecipanti nella vita reale e non negli ambienti asettici di laboratori o ambulatori.

Le risposte messe a confronto sono state più di 12.000 e da queste è emersa una certezza. Rispetto a studi precedenti nei quali era stato impiegato solamente il THC, con questo studio più recente si è dimostrato come l’utilizzo di cannabis ad alto contenuto di CBD e basso in THC ha ridotto significativamente le condizioni di ansia, depressione e stress.

Dopo l’uso di cannabis, i pazienti hanno percepito una diminuzione pari al 50% della depressione e al 58% di ansia e stress.

La cannabis per curare l’ansia e la depressione è quella legale, approvata dalla normativa italiana proprio perché presenta elevate concentrazioni di CBD e una ridotta componente di THC, il principio attivo responsabile dell’effetto psicoattivo.

Erba Light CBD contro la depressione

Gli studi sulla cannabis per curare la depressione sono ancora agli albori. Tuttavia, pare che il CBD agisca sul sistema endocannabinoide e, in particolare, sulle funzioni dell’umore.

Attraverso il medesimo meccanismo visto nei confronti dell’ansia, anche per quanto riguarda l’umore il CBD si occupa di riequilibrare quei cicli che hanno vissuto uno scompenso all’interno dell’organismo.

I recettori dei cannabinoidi sono chiamati endocannabinoidi, ossia mediatori lipidici che costituiscono il sistema endocannabinoidale. Gli endocannabinoidi regolano tantissimi processi umani, come la cognizione, le emozioni e l’attività motoria. Hanno una composizione chimica simile a quella della cannabis. Ecco perché vengono attivati dal CBD e dal THC contenuti all’interno della pianta.

Gli scienziati hanno notato che lo stress cronico riduce la produzione di endocannabinoidi da parte del cervello, la quale conseguenza è uno stato di depressione. L’uso dei composti derivanti dalla cannabis è riuscito a colmare questo gap riducendo la depressione e ristabilizzando lo stato d’animo del soggetto in questione.

Cannabis Light: come si consuma?

Consumando cannabis light stai facendo uso di infiorescenze che non hanno proprietà psicoattive, il che significa che non  provocano il cosiddetto “sballo” o in inglese “high”. Sebbene la cannabis legale non produca lo stesso tipo di effetto degli altri prodotti a base di cannabis, ha molti vantaggi. Ad esempio, la cannabis light agisce anche come antinfiammatorio, utile per le persone con artrite o altre malattie infiammatorie. Inoltre, la cannabis light non produce effetti collaterali indesiderati come nausea o mal di testa.

Ci sono principalmente due modi di consumarla: fumandola o bevendone un infuso.
Per ora concentriamoci su questi due: per tutti i metodi alternativi scriveremo un articolo a riguardo. Ricordiamo che tutto quello che troverai scritto in questo articolo non è un consiglio né tantomeno un incitamento al consumo dei nostri prodotti tecnici.

Tisana di canapa light

L’inverno sta arrivando, eh? Nulla è più rilassante di una bella tisana calda, magari da abbinare al joint della buona notte. Noi di Hemp Embassy offriamo tisane a base di cannabis legale con tre diversi gusti: mela e limone, mirtillo e ciliegia, menta.

tisana mela limone 215x300

Rilassante, Antidolorifica, Purificante e Ricca di Omega 3 ed Omega 6: la Tisana alla canapa Hemp Embassy.

Con una confezione potrai fare fino a 30 tisane!

Infiorescenze di cannabis o hashish legale

La scelta più comune è quella di consumare infiorescenze o lavorazioni di cannabis light rollate in una sigaretta. Non c’è bisogno di spiegazioni: scegli la genetica che più ti piace e comincia il tuo viaggio! Da Hemp Embassy puoi trovare la migliore selezione di prodotti per il mercato italiano ed europeo. I nostri prodotti hanno un elevata % di CBD, sono al 100% naturali e senza additivi aggiunti.

E se vuoi qualche consiglio a riguardo, il nostro servizio clienti è sempre disponibile ad aiutarti.



Voglio di più. Non c’è qualcosa di più potente?

Certo! Se vuoi qualcosa dal gusto eccezionale e dalle notevoli proprietà rilassanti, ti consigliamo i nostri nuovi estratti. Hanno % di terpeni e cannabinoidi altissime: il top del mercato. La fumata è densa e saporita.

Shatter – purissima resina 99% CBD
Crumble – 85% CBD
Budder Wax – 75% CBD

Provali tutti e scopri qual è il tuo preferito!

shatter2 300x300
Shatter 99% CBD

Oli al CBD

mct oil 300x300
MTC Oil

Molti clienti che soffrono di disturbi cronici utilizzano oli a base di CBD, prodotti tramite spremitura a freddo di semi di canapa. Questo distillato ha un’azione più veloce ed efficace, anche grazie al metodo di assunzione sublinguale che molti consigliano. Poche gocce sono in grado di produrre una piacevole sensazione di relax e benessere, riducendo stati d’ansia e agitazione. Inoltre sono molto versatili e adatti al consumo in moltissime varianti: è anche possibile trovare l’olio al CBD nel gusto olio d’oliva, per abbinarlo ai tuoi cibi preferiti.


Insomma, se sei stressato o ti trovi spesso a combattere con ansia e depressione, puoi scriverci in qualsiasi momento alla nostra mail info@hempembassy.it o al servizio clienti Whatsapp accessibile dallo shop: saremo felici di ascoltarti e aiutarti a risolvere i tuoi problemi!